Navigando nel sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui.

Corso Online Live di Amministratore di Condominio - Nazionale


Corso Online Live di Amministratore di Condominio

Amministratori A.C.A.P. - -

Zona: Più Sedi


Intraprendi una nuova carriera e diventa Amministratore di Condominio! Tutte le nozioni necessarie, in un corso Online Live di 72 Ore!

189,90€ 1070€ -82%

1940 visualizzazioni - 31 scaricati
Scarica il Coupon e Paga in Negozio
Scegli l'offerta di Amministratori A.C.A.P.
Corso Online Amministratore Condominio
1070€ 189,90€ 
Scarica il coupon gratuitamente Scarica il coupon gratuitamente
Non paghi niente adesso Non paghi niente adesso
Paghi in negozio con lo sconto Paghi in negozio con lo sconto

L'Offerta:

Corso Online Live di Amministratore di Condominio a 189.90 Euro invece di 1070 Euro effettuato da Amministratori A.C.A.P.

Il corso è della durata di 72 Ore e si svolge attraverso la Piattaforma A.C.A.P., con docenti live.

N.B.: Il corso è conforme ai requisiti richiesti dalla legge 220/2012 e DM 140/2014

Per il collegamento al sito clicca qui!

Il Coupon comprende:

  • Corso abilitante all'esercizio della professione ai sensi delle normative in vigore
  • Iscrizione triennale all’Associazione come associato Base
  • Rilascio attestato Abilitante valido ai fini della riforma del condominio (Legge 220/2012 art. 25, primo comma, lettera G)
  • Tessera con numero di iscrizione per gli aggiornamenti annuali
  • Materiale didattico (fornito via mail)
  • Timbro associativo
  • Aggiornamento di 2 anni (facoltativo) scontato del 50% dal costo di listino
  • Esame Finale

Perché comprare l'offerta:

A.C.A.P - Associazione Condomini Amministratori Proprietari, è un'associazione nazionale, con il compito di diffondere la cultura del condominio, aggiornare periodicamente i propri iscritti, salvaguardarne gli interessi economici, morali e professionali.

Da molti anni notevole è l'impegno profuso dall´A.C.A.P., unitamente alle associazioni consorelle aderenti al circuito Unimmobiliare, nella divulgazione della cultura condominiale attraverso specifici e qualificati corsi di formazione, al termine dei quali verrà rilasciato l'attestato di frequenza e si procederà all'inserimento del nominativo dell'associato nelle liste della confederazione nazionale.

Tutti gli amministratori, per esercitare la loro professione, dovranno avere seguito un corso di formazione ed aggiornamento. L´A.C.A.P. vanta la presenza di professionisti impegnati da circa trent'anni nella tutela dei piccoli proprietari immobiliari.

Per gli associati sono gratuiti i seguenti servizi: Consulenza Legale, Consulenza Fiscale, Consulenza  Tecnica, Condono Edilizio, Consulenza Catastale, Consulenza Immobiliare e Consulenza  Condominiale. Questi, invece, i servizi agevolati: Assistenza legale per morosità, sfratti, contratti di affitto di case, negozi, depositi etc. Conteggi ISTAT negozi, I.C.I., tasse sugli immobili, registrazione e rinnovo contratti d´affitto, Tabelle millesimali, regolamenti condominiali, Conduzione e gestione condominiale e Gestione riscossione fitti di locazione.

Requisiti per svolgere il ruolo di Amministratore di Condominio:

Possono svolgere l'incarico di amministratore di condominio coloro:

A) che hanno il godimento dei diritti civili;

B) che non sono stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio o per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commina la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni;

C) che non sono stati sottoposti a misure di prevenzione divenute definitive, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

D) che non sono interdetti o inabilitati;

E) il cui nome non risulta annotato nell'elenco dei protesti cambiari;

F) che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

G) che hanno frequentato un corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.

I requisiti di cui alle lettere F e G del primo comma non sono necessari qualora l'amministratore sia nominato tra i condomini dello stabile. Possono svolgere l'incarico di amministratore di condominio anche società di cui al titolo V del libro V del codice. In tal caso, i requisiti devono essere posseduti dai soci illimitatamente responsabili, dagli amministratori e dai dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministrazione dei condomini a favore dei quali la società presta i servizi.

La perdita dei requisiti di cui alle lettere A, B, C, D, e E del primo comma comporta la cessazione dall'incarico. In tale evenienza ciascun condomino può convocare senza formalità l'assemblea per la nomina del nuovo amministratore. A quanti hanno svolto attività di amministrazione di condominio per almeno un anno, nell'arco dei tre anni precedenti alla data di entrata in vigore della presente disposizione, è consentito lo svolgimento dell'attività di amministratore anche in mancanza dei requisiti di cui alle lettere F e G del primo comma.

Resta salvo l'obbligo di formazione periodica.

Programma del Corso:

  • Comunione e Condominio (significato, costituzione, scioglimento, norme di riferimento, parti e impianti comuni)
  • L’Amministratore (nomina, revoca, requisiti, soggetto fiscale, compiti, rappresentanza, responsabilità, riscossioni quote, retribuzione)
  • Assemblea di condominio (convocazione, costituzione, svolgimento, redazione verbale, presidente e segretario, deleghe, maggioranza richiesta, delibere nulle e annullabili, impugnazioni)
  • Bilancio di condominio (Bilancio preventivo e consuntivo, loro redazione, libro giornale e libro mastro, contabilità di condominio, documentazione di condominio)
  • Ripartizione spese (criteri, manutenzione ordinaria e straordinaria, ripartizione inquilino/proprietario, lastrici solari, spese scale e tutte le singole fattispecie)
  • Tabelle millesimali e regolamento di condominio (approvazione, criteri, coefficienti, revisione, modifica, contenuti)
  • Adempimenti fiscali (codice fiscale, 770, F24, quadro AC e comunicazione anagrafe tributaria, ristrutturazione edilizia e tecnica delle comunicazioni da inviare)
  • Impianti di condominio (verifica, controlli, adeguamento, prevenzione incendi, assicurazione)
  • Ristrutturazioni dello stabile (cantieri temporanei e mobili, ruolo dell’amministratore, redazione contratto di appalto)
  • Leggi in materia condominiale: DL 37/2008 e l’adeguamento dell’ascensore; legge 10/91 e il riscaldamento; legge 449/97 sulle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni dei condomini;
  • Trattazione delle più importanti questioni e controversie pratiche (cortile e parcheggi, immissione fumi e rumori, decoro architettonico e facciata, antenne, ascensori, innovazioni
  • UNI ISO, UNI EN ISO, UNI EN e UNI; Direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 giugno 1998; Linee guida CEN 14 del 2010.
  • Privacy e condominio. Dlgs 196/2003
  • Legge 4/2013 Regolamentazione attività non regolamentate
  • Utilizzo software per la gestione condominio on line Requisiti dell'amministratore di condominio Nuova Legge 220/2012 in vigore dal 18/6/2013 : «Art. 71-bis. 

Prenotazione:

  • Prenotazione obbligatoria al numero 331.7162610 dal Lunedì al Venerdì

Condizioni: 

  • Il coupon è valido per 1 persona
  • E' obbligatorio presentare al Partner il Coupon stampato o in formato digitale

Tutte le altre condizioni le troverai all'interno del coupon.



© 2014-2015 Couponer - 360Qpon Srl P.IVA IT08362310966 n.REA MI-2020589 Capitale sociale euro 21.555,56 i.v.